Alstom ha ottenuto un contratto per la ricostruzione di due ulteriori due vagoni ferroviari SilverLeaf per il cliente canadese Rocky Mountaineer, rinnovando la collaborazione in vigore sin dal 2014.

Il lavoro di ammodernamento comprende l’installazione di finestre a cupola di grandi dimensioni, sedili spaziosi e un nuovo interno, che prolunga la durata della vettura di almeno 10 anni.

Il lavoro comprende anche una progettazione ingegneristica approfondita e revisione per fornire un prodotto di qualità che assicura un’esperienza notevolmente migliorata per il cliente grazie ai nuovi sistemi (riscaldamento, ventilazione, aria condizionata) per aumentare il comfort dell’ospite, nonché nuove finestre piatte e curve che danno agli ospiti un’area di visualizzazione del 167% più ampia di prima.

“Siamo entusiasti di continuare la nostra relazione con l’iconico Canadian Rocky Mountaineer. Alstom ha ricostruito finora otto vagoni che sono in servizio come parte della flotta, mentre altri due sono in corso di ricostruzione e ammodernamento nella nostra struttura a Mare Island, in California “, ha affermato Angelo Guercioni, Managing Director di Alstom Transport Canada.

 

Fonte: Alstom
Foto: Alstom/Rocky Mountaineer