L’Università degli Studi di Roma La Sapienza promuove la quindicesima edizione del Master di secondo livello in Ingegneria delle Infrastrutture e Sistemi Ferroviari, che si terrà da febbraio a ottobre 2019.

Supportano il percorso di studi: il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Bombardier, Alstom, Siemens Mobility, Hitachi Rail Italy, Ansaldo STS, Ferrotramviaria Engineering, Almaviva, Roma Metropolitane, Salcef, ZF Italia e For.Fer.

Il corso ha l’obiettivo di formare, attraverso un percorso multidisciplinare d’eccellenza, professionisti di alto livello con una visione sistemica dei trasporti ferroviari e della mobilità.

Modalità di ammissione

È possibile inviare la candidatura entro martedì 15 gennaio 2019 alle ore 15.00.

I candidati parteciperanno ad una selezione basata su titoli, conoscenze tecniche e linguistiche (inglese), capacità psico – attitudinali. Saranno ammessi al Master massimo 40 allievi.

Il bando integrale è disponibile sul sito dell’università.