Il Cluster Trasporti presente alla prima edizione italiana del PTV Innovation Day. L’evento, che si è svolto oggi presso l’Empire Palace Hotel di Roma, è stato l’occasione di confronto su diversi aspetti della mobilità. Quattro le aree tematiche trattate durante la giornata: ambiente integrato di simulazione, pianificazione integrata della mobilità, sistemi e infrastrutture di trasporto intelligente, mobility as a service.

In quest’ottica gli interventi dei relatori presenti sono stati introdotti dal Pres. Anas Ennio Cascetta per la pianificazione integrata della mobilità, per quanto riguarda la parte ITS i lavori sono stati introdotti da Rossella Panero, Presidente di TTS Italia – Associata al Cluster Trasporti. Infine, per quanto concerne lo spazio Mobility as a service, il Responsabile Innovazione FCA Group Enrico Pisino ha illustrato l’attività e le sfide che il Cluster Trasporti sta affrontando, con il coinvolgimento di tutti gli Associati, per promuovere le eccellenze italiane nei 3 settori di mobilità: strada, rotaia e via mare. L’intervento dal titolo Sustainable mobility and Industry 4.0 – Embracing Italian Innovation in Transport.

Le sfide

  • Mobilità su strada: connettività e automazione; carburanti alternativi ed elettrificazione, uso di materiali avanzati ultraleggeri, sviluppo dei processi di digitalizzazione.
  • Rotaia: Infrastrutture e smart rail vehicles, diagnostica integrata, accessibilità integrata per i passeggeri, sicurezza, miglioramento del trasporto merci su rotaia.
  • Vie d’acqua: riduzione drastica (fino allo zero) degli incidenti, Efficienza ed esostenibilità, tecnologie per le manovre in porto.

Il quarto ambito di interesse su cui il Cluster Trasporti si concentra ITS – Intelligent transport system, viene descritto da Enrico Pisino come un filo conduttore che collega le altre tre aree unendole con i temi della smart mobility, city logistics, inter-modality e delle nuove piattaforme per la logistica.

Tutti gli interventi