Giovedì 26 maggio, all’Università di Trieste (Edificio H3, aula 3B) alle ore 10.30, mareTC  FVG presenterà i risultati conseguiti da “NAVRED@CRUISE – Riduzione del rumore e delle vibrazioni a bordo delle navi da crociera di nuova generazione”, uno dei 9 progetti di ricerca, sviluppo sperimentale e innovazione che la Regione Friuli Venezia Giulia ha finanziato con risorse Fsc – Fondo per lo Sviluppo e la Coesione per un importo complessivo di 3 milioni e 200 mila euro.

Si tratta di un progetto nato per soddisfare le sempre maggiori esigenze di comfort a bordo nave espresse da società armatrici e registri di classifica, che offre soluzioni innovative attraverso un approccio interdisciplinare tra svariate realtà territoriali. “NAVRED@CRUISE” si articola in 4 filoni: ottimizzazione delle prestazioni acustiche dei pavimenti sportivi, riduzione del rumore dell’impianto di estrazione delle cappe grasse, riduzione delle vibrazioni indotte dai thrusters e riduzione delle vibrazioni indotte dai principali impianti di bordo.

Hanno partecipato al gruppo di ricerca Marinoni Spa (capofila), mareTC  FVG, l’Università degli Studi di Trieste, l’Università degli Studi di Udine, Cergol Engineering Consultancy Srl, DLM Srl, e Fincantieri Spa.

Per maggiori informazioni, è possibile contattare il Maritime Technology Cluster FVG: info@marefvg.it