Entro l’11 marzo 2021 le imprese interessate potranno candidarsi al bando del progetto BlockStart per reclutare Piccole e Medie imprese interessate ad adottare tecnologie blockchain e a collaborare con startup e sviluppatori che hanno proposto tali soluzioni selezionate nell’ambito del programma di accelerazione.

Nel suo secondo bando, scaduto il 28 luglio 2020, il progetto BlockStart era alla ricerca di startup che lavorano con tecnologie blockchain e in particolare DLT applicabili ai settori fintech, ICT e retail.

A seguito della valutazione, i migliori 10 sviluppatori blockchain/DLT sono stati selezionati per sviluppare ulteriormente il loro Minimum Viable Product (MVP) in un periodo di tempo pari a 4 mesi.

Successivamente, solo 5 sviluppatori saranno scelti per la terza fase (fase pilota) del programma e diventeranno partner di PMI innovative disposte ad adottare le soluzioni basate su blockchain sviluppate nell’ambito del programma di accelerazione.