ITS Istituto Tecnico Superiore nel dominio tecnologico della Mobilità Sostenibile, che nasce a maggio 2018 in Abruzzo ed il 30 ottobre avvia il suo primo biennio (2018-2020). Per la prima volta, il Centro-Sud Italia gode di un Its che pone un focus speciale nel “trasporto passeggeri-infomobilità-intermodalita’-terminalizzaizoni intelligenti”.

I corsi prevedono 800 ore di lezione in aula, 400 ore di laboratorio e 600 di stage. Alla fine del biennio gli studenti riceveranno un diploma V° eqf (a valenza per concorsi pubblici e privati in tutta Europa) con la qualifica di Tecnico per il Trasporto delle persone e delle merci. L’ITS ha sede a Ortona, presso l’Istituto “Acciaiuoli-Einaudi”.

“L’ITS nasce con l’obiettivo di formare figure professionali da dedicare alle aziende di trasporto in primis, ma soprattutto a tutti settori di produzione, manifatturieri e di servizi. […] Osservando il cambiamento epocale dettato dalle nuove tecnologie ci è sembrato necessario necessario lavorare in stretta collaborazione con il mondo formativo, andando oltre il semplice rapporto di Alternanza Scuola Lavoro, sostenendo nuovi Percorsi Formativi che si integrino maggiormente con le esigenze di innovazione del mondo imprenditoriale”.

“La Scuola si affianca alle esigenze del mondo delle imprese– aggiunge l’Assessore Marinella Sclocco durante la presentazione del corso – ma anche delle scuole secondarie al fine di costruire con un percorso formativo condiviso nuove figure professionali molto specializzate nelle tematiche suddette, che siano in grado di rispondere a nuovi profili occupazionali e ad una domanda di mercato in forte cambiamento”.

 

Fonte: Polo Inoltra