In arrivo finanziamenti per l’innovazione industriale e gestione aziendale nelle PMI.

Aperta la gara d’appalto per la realizzazione di corsi di formazione; destinati 500 milioni di euro a valere sul fondo Horizon 2020.

Le piccole e medie imprese appresentano una significativa fonte di innovazione, crescita ed occupazione in Europa, spina dorsale dell’intera economia continentale.

All’interno del programma quadro Horizon 2020 è stato quindi creato lo SME Instrument perincoraggiare la partecipazione delle PMI al Programma H2020 e valorizzare il loro potenziale innovativo, rendendo i meccanismi di finanziamento più semplici.  

Lo strumento finanzia progetti che, partendo da un’idea innovativa già testata e validata a livello tecnico, supportino l’azienda proponente nell’introdurre nel mercato il proprio prodotto/servizio innovativo espandendo il proprio business e/o acquisendone di nuovi.

Lo SME Instrument si articola in 3 fasi: 

  • FASE 1: Studio di fattibilità della innovativa idea di business – finanziamento di 50.000 euro;
  • FASE 2: Progetti dimostrativi, up-scaling, market introduction e replication – finanziamento compreso tra 0.5 – 2.5 milioni di euro;
  • FASE 3: Accesso a finanziatori privati per supportare il proprio business;
  • Mentoring and coaching: Offerto un sostegno di business coaching durante la Fase 1 (fino a 3 giorni di coaching) e la Fase 2 (fino a 12 giorni), in aggiunta al contributo offerto.

Possono partecipare alla call le PMI a scopo di lucro, comprese le giovani imprese e le start-up, di qualsiasi settore residenti in uno stato membro dell’Ue o in un paese associato a Horizon 2020.