Slitta di un mese l’appuntamento con l’innovazione sino-italiana. La Settimana Italia-Cina della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione in programma dal 25 al 29 novembre 2019 prossimi. Il Ministero della Scienza e della Tecnologia cinese ha accolto la proposta italiana di posticipare la manifestazione anche in ragione dell’elevata domanda da parte degli operatori interessati a partecipare.

La scadenza della Call per partecipare ai lavori destinata a innovatori, imprese, startup e ricercatori interessati agli incontri one-to-one è stata prorogata al 21 ottobre 2019.

La principale piattaforma italiana di cooperazione con la Cina in ambito scientifico e tecnologico è finalizzata a creare partenariati scientifici, tecnologici e produttivi nei contesti innovativi ricerca-impresa.

Quattro le principali aree tematiche: 

  • Ricerca e tecnologie per la lotta alle Patologie Oncologiche: l’obiettivo è valorizzare alcuni progetti di infrastrutture di ricerca, di trasferimento tecnologico, oppure di formazione professionale;
  • Automotive e mobilità sostenibile: un’area di ricerca applicata molto vasta che comprende la sperimentazione delle tecnologie per lo sviluppo dei veicoli autonomi, le smart road e la gestione dei trasporti;
  • Smart Culture: la valorizzazione del patrimonio culturale attraverso la digitazione dei reperti, la realtà virtuale/aumentata e la stampa 3D; 
  • Agricoltura: l’obiettivo dello scambio con la Cina è quello di valorizzare il comparto primario della Campania, grazie a nuovi network di ricerca e favorire nuovi sbocchi commerciali.

Gli eventi principali si terranno nelle città di Pechino e di Jinan, secondo il consueto format per favore il networking e matchmaking:
– Seminari, workshop e tavole rotonde sulle tematiche di rilevanza per i rispettivi
Paesi nelle aree geografiche di appartenenza come enunciato nel Piano d’Azione
Italia-Cina per la S&T
– Incontri one-to-one tra università, enti e aziende italiane e cinesi
– Visite a centri di eccellenza cinesi

Il programma giorno per giorno prevede:
– il 25 Novembre (Pechino): lo svolgimento del Sino-Italian Exchange Event;
– il 26  Novembre (Pechino): la celebrazione del 10 Anniversario del China-Italy Innovation Forum, alla presenza dei Ministri della ricerca;
– il 27 Novembre (Pechino): visite a Poli di Innovazione e Centri di Eccellenza;
– il 28 Novembre (Jinan): il Focus Territoriale su tecnologie per l’industria,
la salute e la sostenibilità ambientale;
– 29 Novembre (Jinan): Visita Parchi tecnologici e centri di ricerca.