La banda larga spicca il volo grazie a Thales in collaborazione con Nokia SkyFive. La soluzione 4G LTE Air to Ground (A2G), pensata per il mercato globale, garantisce una esperienza di navigazione simile alla fibra migliorando significativamente la connettività in volo.

Con una velocità fino a 100 Mbps, consente ai passeggeri di effettuare chiamate in videoconferenza senza interruzioni, guardare la TV in diretta o trasmettere in streaming le ultime serie in HD dal proprio telefono.

“Per le compagnie aeree, la connettività dei passeggeri e l’efficienza operativa sono imperativi strategici, ancora più pronunciati sulla scia della crisi COVID-19 – commenta Andy Humphries, Managing Director, Flight Avionics presso Thales nel Regno Unito – . A Thales, abbiamo utilizzato la nostra esperienza per fornire soluzioni hardware e software per aeromobili veloci e affidabili, sostenute da una solida rete di supporto mondiale. In combinazione con la specializzazione di SkyFive nei servizi A2G e l’infrastruttura di rete mobile di Nokia, il progetto porterà prestazioni rivoluzionarie per i passeggeri e le compagnie aeree, con Wi-Fi affidabile e bassa latenza di trasmissione fornita con investimenti iniziali e costi operativi ridotti. Riteniamo che A2G contribuirà ad accelerare la ripresa del settore trasformando l’esperienza del viaggio aereo riducendo i costi quando le persone ricominceranno a volare”.

Efficiente ed economica

Thales fornisce il terminale di bordo (modem + RF) e l’antenna mentre Nokia è responsabile dell’infrastruttura a terra e degli algoritmi software brevettati di SkyFive che garantiscono che gli aerei possano connettersi in modo affidabile ad alta velocità, altitudini elevate e su lunghe distanze.

Utilizzando la tecnologia 4G esistente, A2G collega gli aeromobili con le più vicine torri a terra appositamente costruite, passando senza interruzioni tra gli alberi a metà volo per creare una connettività 4G a velocità costante durante tutto il volo.

Rispetto ai sistemi SATCOM, la natura compatta dell’antenna 4G riduce le emissioni di CO2 e riduce i tempi di installazione fino a sole 12 ore, il che significa che gli aeromobili trascorrono meno tempo fuori servizio in attesa dell’installazione della A2G.

Una volta installate, le nuove funzionalità di volo abilitate al 4G creeranno un ambiente aereo idoneo per l’Internet of Things. Le efficienze operative come i dati di scarico del motore possono essere visualizzate in tempo reale, misurata l’esperienza del cliente e si possono introdurre pubblicità mirate.