TTS Italia sarà presente al convegno “Smart Mobility: un’opportunità per la crescita”, a Roma il prossimo 11 luglio.

L’associazione è convinta che investire nella smart mobility sia una possibilità di crescita per l’Italia, perché un paese che si muove in modo più intelligente e sostenibile produce sviluppo e progresso.

Durante i lavori saranno presentati due specifici documenti destinati alle istituzioni e agli enti locali con l’obiettivo di evidenziare le priorità indirizzando le scelte legate alla mobilità.

Il documento “Le proposte di TTS Italia per la Smart Mobility” – che verrà presentato e discusso nella prima parte della mattinata – indica le priorità sulle quali intervenire per ridare slancio al sistema della mobilità delle persone e delle merci, con l’obiettivo di introdurre e ampliare l’uso delle tecnologie e dei sistemi intelligenti di trasporto.

Nella seconda parte della mattinata sarà presentato il dossier “Gli ITS per i PUMS nelle città italiane”, elaborato nell’ambito del gruppo di lavoro di TTS Italia dedicato agli ITS per i PUMS, i piani urbani per la mobilita sostenibile che le città con oltre 100mila abitanti sono obbligate a fare entro il prossimo agosto. Questo documento è stato redatto con l’obiettivo di creare una vera e propria guida con criteri di selezione degli interventi ITS nei PUMS ad uso e consumo degli enti locali e delle città.