Circle S.p.A. affiancherà la Commissione Europea (DG MOVE) e il Coordinatore delle Autostrade del Mare nello sviluppo del piano per le Autostrade del Mare “MoS Implementation Plan 2019-2022”.

Circle, insieme ai partner ADS Insight Sprl (Brussels) e ISL – Institute of Shipping Economics and Logistics (Bremen), si è aggiudicata un tender del valore complessivo di 660.000 € per supportare la DG MOVE attraverso uno studio mirato a identificare le aree prioritarie fondamentali sulle Autostrade del Mare, oltre che attraverso l’organizzazione, gestione e follow up dei Forum MoS, di seminari, gruppi di lavoro, meeting e altre attività di comunicazione inclusive dell’utilizzo del portale di riferimento onthemosway.eu. Il progetto ha una durata di 42 mesi.

“Questo nuovo importante incarico ben rappresenta la continuazione del supporto fornito da Circle alla Commissione Europea nello sviluppo della politica complessiva dei trasporti marittimi all’interno del framework TEN-T, come già avvenuto nel periodo 2016-18, così come la prosecuzione dell’utilizzo della piattaforma digitale multicanale ufficiale delle Autostrade del Mare www.onthemosway.eu” ha dichiarato Alexio Picco, Consigliere e Responsabile della Divisione Connecting EU di Circle.

Il nuovo progetto si aggiunge alle altre importati commesse acquisite recentemente da Circle in ambito europeo, a partire dalla Gara per le attività di consulenza tese a contribuire alla definizione dei requisiti dello Sportello Unico Marittimo.