Il ministero dei trasporti norvegese e la società pubblica che gestisce i servizi del trasporto ferroviario (Norske Tog AS) hanno annunciato una gara d’appalto per l’acquisto di 30 treni da adibire al trasporto locale.

Il bando, di prossima pubblicazione, prevede un importo di 420 milioni di euro e, con ogni probabilità, un’opzione per l’acquisto di ulteriori 170 treni locali. Norske Tog AS conta di firmare il contratto per l’acquisto del primo lotto di vetture entro la fine del 2020, così da renderle operative dalla fine del 2023.

I treni, con una lunghezza massima di 110 metri e capacità di trasporto di circa 700-800 passeggeri, serviranno l’area metropolitana di Oslo e la linea Ski-Oslo-Stabekk a partire dal biennio 2023-2024.

Obiettivo dell’amministrazione pubblica l’ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria, iniziata con il raddoppio dei binari, a supporto della rilevante crescita economica in atto nella parte meridionale della Norvegia.